Prugne, ciliegie, pere e meloni

16 Lug

No, non avete sbagliato blog. E no, non sono ancora arrivata alla frutta. Quello di cui vorrei parlare oggi in realtà sta molto più a cuore a tutte le donne… O meglio: SUL cuore.

Non ci siete ancora arrivati? Bene, diciamo che ha decisamente a che vedere con la prova costume… O almeno, con il pezzo di sopra!

Continua a leggere

Il 2012 è l’anno dei Meh

27 Giu

Sembra proprio che il 2012 sarà l’anno dei MEH. E’ quanto emerge dal mondo del web anglosassone e sancito persino dall’autorevolissimo NY Times, che ha dedicato al fenomeno una rubrica settimanale (The Meh List: not Hot, not Not, just Meh). Se state per smettere di leggere facendo spallucce, perché tanto a voi di mode e tendenze non interessa nulla… probabilmente stiamo parlando proprio di voi.

Continua a leggere

Noi diversamente magre

8 Giu

Il numero di giugno di VOGUE è dedicato al “Feeling Good”. Mentre in copertina ci sorride tutta sfumata una Isabella Rossellini ben in carne, nella prima pagina si legge che i direttori delle 19 edizioni internazionali della più patinata delle riviste lanciano “The Healt Initiative“, un patto per promuovere nella moda “un approccio più sano all’immagine del corpo”. Dichiarandosi “consapevoli del fatto che esistono diversi tipi di fisico sano”, si impegnano solennemente ad evitare di lavorare con modelle-bambine (minori di 16 anni), a creare nei backstage condizioni di lavoro salutari (cibo incluso) e soprattutto ad invitare gli stilisti “a riflettere sul fatto che le taglie dei loro campionari, inverosimilmente piccole, limitano la scelta delle modelle… favorendo la selezione di quelle eccessivamente magre”. Segue un’edizione molto attenta alla selezione di scatti e campagne, dove spiccano i volti “morbidi” per eccellenza, dalla voluttuosa Monica Bellucci alla sensuale Jessica Brown Findlay e salta agli occhi l’assenza di costolette sporgenti e ginocchia appuntite.

Continua a leggere

Tutta questione di centimetri

2 Giu minigonna blumarine

Giuro che prima di scrivere questo post mi sono seriamente chiesta se non sto invecchiando, se per caso mi sto imbigottendo, se con gli anni sto diventando meno flessibile e meno aperta. Mi sono pure fatta un auto esame di coscienza, casomai i malefici chiletti di troppo non mi stessero facendo diventare più acida e magari un po’ invidiosa dei fisici più tonici e asciutti del mio. Ho persino cercato di ricordarmi quando, giovincella incosciente e vanitosa, sfoggiavo anch’io look più provocanti e scoperti. Continua a leggere

L’artista della cipolla e l’arte di reinterpretare

21 Mag

Voglio pubblicamente dichiarare tutta la mia ammirazione per quelli che chiamo gli “artisti della cipolla”. Avete presente quelle strane creature capaci di reinterpretare allegramente non solo mode e tendenze, ma addirittura i singoli capi d’abbigliamento, riadattandoli all’utilizzo che gli sembra più congeniale? E che il 90% delle volte non è assolutamente quello per cui erano stati creati.  Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: